Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘referendum

Di lotta e di Gove

leave a comment »

Ancora una volta l’Europa. Michael Gove e Philip Hammond si esprimono sul referendum sull’Unione Europea e le loro posizioni anti-Bruxelles mettono in tensione Downing street. Cresce il fronte euroscettico all’interno dell’esecutivo, e anche se fossero solo maneggi per recuperare l’elettorato di Ukip, l’effetto sarebbe comunque cacofonico.

Written by nomfup

Maggio 13, 2013 at 8:11 am

Poi il resto

leave a comment »

Written by nomfup

ottobre 12, 2012 at 3:00 PM

Pubblicato su Italia, Padania

Tagged with , , , ,

Zona Euro

leave a comment »

Dedicata alla Grecia.

Written by nomfup

novembre 3, 2011 at 12:44 PM

L’ultima cena

leave a comment »

Written by nomfup

novembre 3, 2011 at 12:22 am

Atene anno zero

leave a comment »

Written by nomfup

novembre 2, 2011 at 12:09 am

Pubblicato su Europa

Tagged with , , ,

Βίγ Βάνγ

leave a comment »

Il giorno in cui cominciò a finire l’Europa?

Written by nomfup

novembre 1, 2011 at 12:00 PM

Pubblicato su Europa

Tagged with , , , , ,

Poche, ma sentite parole

leave a comment »

Forse il discorso più breve della storia dei Commons, quello del conservatore Charles Walker.

Il quale, intervenendo durante l’attesissimo dibattito sul referendum sull’Unione Europea, si è limitato a dire: “Se non ora, quando?”. E si è messo di nuovo a sedere.

Written by nomfup

ottobre 24, 2011 at 7:35 PM

Pubblicato su UK

Tagged with , , , , ,

Big Beng?

with one comment

Non lasciatevi confondere dalle prime pagine splatter dei quotidiani inglesi oggi (su tutti il Sun), a Londra il tema del giorno non è Gheddafi, ma l’Europa. Lunedì prossimo, infatti, è stata calendarizzata la discussione in Parlamento su un emendamento, presentato dall’ex-portavoce di David Cameron, l’euroscettico George Eustice, che chiede al governo entro due anni un referendum sui poteri e gli spazi di sovranità da far tornare indietro da Bruxelles.

Un voto indigesto per i liberaldemocratici, che mette a rischio, dunque, la stabilità della coalizione di governo e fa premio sul tradizionale atteggiamento anti-europeista dei conservatori, acuito dalla crisi che sta colpendo duro tutta la UE. Un dossier delicatissimo, tanto che Downing street, dopo aver tentato una mediazione, ha preferito prendere tempo, richiamando addirittura i ministri in missione, in vista del voto di lunedì prossimo.

Tema grosso, perché sul referendum sulla partecipazione britannica nell’ambito europeo si può giocare il futuro politico del governo e la leadership stessa di Cameron. Intanto fervono, complotti, sospetti, scambi, mal di pancia.

Written by nomfup

ottobre 21, 2011 at 9:53 am

La rete del referendum

with 3 comments

Caramelle, non ne voglio più

Perchè la Rete – e, in particolare, i social network – è stata la “quarta dimensione” del referendum. Con Europa parlano Marina Petrillo di Alaska (Radio Popolare), Luca Faenzi dei Comitati per l’acqua e Salvatore Barbera, responsabile nucleare di Greenpeace. Per dire che sì, insomma, stavolta Internet non ha fatto solo da eco, ma ha cambiato di segno il voto stesso. Sarà.

57

leave a comment »

Il deejay ufficiale di Nomfup, Ricky, festeggia così la percentuale del voto referendario: con 57 di Biffy Clyro.

Written by nomfup

giugno 13, 2011 at 7:27 PM

Pubblicato su Mondo

Tagged with , , , ,