Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘ministro

I tagli di Borg

leave a comment »

BYObU1XCUAAnCzr.jpg-large

BYOaCZ6CEAArU0y.jpg-large

Il taglio del codino del ministro dell’economia svedese, Anders Borg, in patria e non solo assume un significato metaforico niente male. (Foto tratte dall’account Twitter del giornalista Tomas Nordenskiold)

Annunci

Written by nomfup

novembre 4, 2013 at 4:33 pm

Pubblicato su Europa

Tagged with , , ,

La gente

with one comment

Written by nomfup

novembre 2, 2013 at 8:10 pm

Pubblicato su Italia

Tagged with , , , ,

Revisione di spesa

leave a comment »

La “spending review” è una espressione diventata ormai familiare a tutti gli italiani, come i nomi degli anticicloni. Con il ditino alzato – lo ammettiamo – Nomfup si è rivolto via Twitter al ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca. Chiedendogli, senza polemica per carità, di utilizzare, a differenza di quanto fanno i suoi colleghi e, più in generale, politici e media, il termine italiano “revisione di spesa” piuttosto che l’omologo inglese.

Lo abbiamo fatto, sapendo che del governo forse Barca è il ministro più attento alla dimensione dei social network, alla metrica e alla grammatica della rete.

E, puntuale, il giorno dopo, in Commissione, il titolare del dicastero della coesione territoriale si è sforzato di usare l’espressione italiana (utilizzando, tuttavia, la “spending” un paio di volte). Segnalandocelo, cortesemente, sempre su Twitter. Niente più review, allora. E thank you, anzi grazie. Al ministro e ai suoi collaboratori più stretti, come Roberto Basso e Lucio Colavero.

Al posto della dichiarazione

leave a comment »

Il ministro per il commercio australiano, Craig Emerson – in passato, una relazione con la premier Julia Gillard – in una intervista tv ricorre al rap per spiegare come vanno le cose in Whyalla, South Australia. Con tanto di base sotto.

Written by nomfup

luglio 3, 2012 at 6:56 am

Pubblicato su Mondo

Tagged with , , ,

Nuovo incarico per Tremonti

leave a comment »

Jessica, che avevate capito? Agente immobiliare a Detroit.  Magari sarebbe un’ottimo ministro alla casa, sempre nel governo Alfano, quello con l’economia già prenotata.

Written by nomfup

giugno 27, 2012 at 1:41 pm

Pubblicità progresso

with one comment

 

L’adesione del ministro Balduzzi ad una campagna di sensibilizzazione contro le mine.

Written by nomfup

marzo 29, 2012 at 5:12 am

Si è dimesso Rudd

leave a comment »

No, stavolta davvero non c’entriamo neanche un po’ nelle dimissioni che Kevin Rudd ha annunciato oggi, dal suo posto di ministro degli esteri australiano. Ci eravamo limitati a dare una mano nel determinare che un video, spuntato in rete, che metteva in ridicolo Rudd risalisse ai tempi in cui era premier, e fosse forse rimasto nel cassetto di qualcuno a Canberra.

Stanotte, però, a seguito delle polemiche feroci attorno alla leadership di Julia Gillard, il ministro ha abbandonato il suo incarico, con tanto di annuncio da Washington. Deciderà poi, una volta rientrato in Australia, se – come molti credono – sarà tempo di lanciare una sfida diretta alla premier e contenderle la guida del Labour, rendendole la pariglia (Rudd si dimise da premier, dopo una sorta di complotto ordito dalla sua ex-vice).

Update:

Che poi succeda il giorno in cui Liam Fox torna a parlare, con un articolo sul Financial Times, è solo una casualità.

Written by nomfup

febbraio 22, 2012 at 8:21 am