Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘Mike Allen

Agente Pfeiffer

leave a comment »

Dan Pfeiffer a ruota libera sulla Casa Bianca e gli ex-consulenti della Casa Bianca (che non sono una squadra “swat”, dice lui, per operazioni coperte). Da Politico.

Annunci

Written by nomfup

aprile 4, 2013 at 8:57 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Good Morning Italia

leave a comment »

La fascia mattutina delle news sul web si va popolando. Esilarante la video rassegna stampa dei tabloid di Rich Peppiatt, attore, ex-giornalista, sulla falsariga dell’edicola di Fiorello.

Ma importantissimo l’arrivo di Good Morning Italia, servizio di “dritte” del mattino (segnalazioni stampa e online, appuntamenti del giorno, opinioni da tenere in considerazione) modellato sul Playbook di Mike Allen (Politico). Ad alternarsi alla consolle un dream team di giornalisti su Twitter, da Beniamino Pagliaro a Fabrizio Goria, da Nati Zevi a David Allegranti e Piero Vietti. Per ora in versione beta, gratuita, ma con enormi potenzialità di business.

L’idea che non c’era – eccettuato forse l’esperimento online della “mitica” rassegna stampa di Monica Macchioni – dal momento che lo sfoglio dei giornali dalle nostre parti passa ancora per le più tradizionali, liturgiche, imperdibili ovviamente, anticipazioni notturne in video sui canali televisivi (SKY, Linea Notte del TG3 in particolare) e quelle del mattino, sempre tra radio e tv (come la classica Stampa e regime di Radio Radicale con Massimo Bordin, sempre sia lodato).

Written by nomfup

febbraio 1, 2013 at 9:55 am

Il decalogo di Messina

leave a comment »

Le dieci cose imparate da questa campagna elettorale. Parola di Jim Messina, campaign manager ed architetto della rielezione di Barack Obama, in una conversazione con quelli di Politico.

Written by nomfup

novembre 21, 2012 at 10:08 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

1500 volte Playbook

leave a comment »

Like Mike

Oggi il Playbook di Mike Allen spegne le 1500 candeline, importanti quasi quanto i 50 di Obama. A Politico ricordano i tempi eroici degli esordi così:

The Playbook community started with a mailing list of two: It was an early-morning email to our visionary bosses, John and Jim, about how POLITICO could drive the conversation in the coming day. The first subscriber was Howard Wolfson, after John blabbed about getting this cool email. Pretty soon, we had requests from the Obama campaign, then the White House, then the DNC, then the RNC, then Rick Stengel, then Adam Nagourney, then Katie Couric – each of whom got a personally addressed copy, on the theory that people don’t like BCC. Pretty soon, it was taking half an hour just to do all the forwards, and our readers were kind to accept a BCC. Over time, we offered Playbook publicly — first as an email; then on the web; and eventually as an iPhone, Droid and iPad app. 

Written by nomfup

agosto 4, 2011 at 3:14 pm

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

E-boom

leave a comment »

Mike Allen, nel ritratto wahroliano di Andrea Salvadore

Politico si getta sul mercato degli e-book. Annunciando quattro titoli sulla campagna per la Casa Bianca 2012, in collaborazione con Random House. Primo e-book a Natale, scrivono il leggendario Mike Allen e Evan Thomas.

Written by nomfup

giugno 27, 2011 at 8:57 pm

Barack on Track

with one comment

Al Navy Pier

La campagna elettorale di Barack Obama è partita ufficialmente con una serie di fundraiser a Chicago. Colonna sonora: Born in the USA di Bruce Springsteen, per sfotticchiare i birthers e Donald Trump con le loro pappole sul luogo di nascita del Presidente.

Foto della mitica Lynn Sweet

La macchina è già a pieni giri, racconta Mike Allen su Politico, articolo informatissimo, da assumere sottocutaneo.

Written by nomfup

aprile 15, 2011 at 3:26 pm

Americana

leave a comment »

La famiglia Rice

Tris di novità librarie per il Playbook di Mike Allen su Politico.

L’autobiografia di Condoleezza Rice, innanzitutto (che rivendica Signed, Sealed, Delivered, I’m Yours di Stevie Wonder alle campagne elettorali di George W. Bush; e ora chi glielo dice a Barack Obama?).

La città dell'uomo

Seguita dal nuovo libro dello speechwriter di Dabliu, Michael Gerson sulla destra religiosa (City of Man: Religion and Politics in a New Era, scritto assieme a Pete Wehner).

Parola di Presidente

E da quello sulle “penne” di Obama, il team di scrittura della Casa Bianca – Jon Favreau, Adam Frankel e Ben Rhodes – scritto da Mary Frances Berry e Josh Gottheimer, con la prefazione di Ted Sorensen (Power in Words: The Stories behind Barack Obama’s Speeches, from the State House to the White House).

Written by nomfup

ottobre 12, 2010 at 3:15 pm