Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘compleanno

Say

with 2 comments

6 anni fa esatti nasceva questo blog (sì, decisamente trascurato negli ultimi tempi). Occasione per ringraziare tutti quelli che ancora ci inciampano, ci capitano, buttano un occhio e quelli che nel 2010 mi spinsero a mettere in questo cesto le palloccole che mi capitavano per le mani.

Ora va così per #cosedilavoro. Ma, di tanto in tanto, almeno su Twitter qualcosina si può ancora trovare. Buon anno nuovo a tutti.

Written by nomfup

gennaio 3, 2016 at 7:49 am

Pubblicato su Italia

Tagged with , ,

Ma la tristezza

with one comment

Written by nomfup

ottobre 8, 2013 at 7:27 pm

Pubblicato su Mondo

Tagged with ,

I 52 del 44

leave a comment »

Una punta di culto della personalità, innegabile, c’è.

Written by nomfup

agosto 5, 2013 at 5:43 pm

Pubblicato su USA

Tagged with ,

Auguri Raffa

leave a comment »

Written by nomfup

giugno 17, 2013 at 11:36 pm

Pubblicato su Italia

Tagged with , ,

Send Her Victorious

leave a comment »

Foto tratta da Zimbio

Roma, certo, e la Regina Elisabetta fanno il compleanno oggi.

Written by nomfup

aprile 21, 2013 at 8:10 am

Pubblicato su UK

Tagged with , ,

Celeste nostalgia

leave a comment »

Written by nomfup

febbraio 15, 2013 at 2:56 pm

Tre anni da Nomfup

with 2 comments

Tre anni fa oggi l’esordio di questo blog. Una misura che, forse, giustificherebbe perfino qualche pippone nostalgico. O forse no, se si guarda a come cambiano pelle, e con coraggio, i blog, quelli veri. Che hanno ancora il loro posto, e continuano a trasformare un paesaggio, quello dell’informazione, che somiglia a una terra desolata carica di opportunità.

Allora, niente highlights, anche se di cose se ne sono fatte, e un grazie a tutti quelli che continuano ad avere la pazienza e la curiosità di farci un giro, non finirò mai di esprimere la mia gratitudine. Gli amici sono cresciuti col tempo, grazie anche ai social network, e in particolare a Twitter. E non basterebbero più poche righe per i credits dovuti alle persone speciali, specialissime, che ho avuto la fortuna di incontrare e dalle quali imparo quotidianamente.

Ma, come già in passato, oltre alla nuvola delle persone che collaborano e fanno sì che ‘sto blog vada avanti, spero con qualche senso, un ringraziamento speciale lo devo alla mia famiglia: a Ale innanzitutto, che è la mia vita, assieme a Tommaso, Edoardo e Camilla, che mi sopportano e danno la carica ogni giorno che il Signore manda in terra. E a Michele, a Michele Anzaldi, il maestro, senza il quale niente del poco, pochissimo che ho fatto nella vita si sarebbe mai realizzato.

Written by nomfup

gennaio 3, 2013 at 1:22 am