Nomfup

Only connect

Revisione di spesa

leave a comment »

La “spending review” è una espressione diventata ormai familiare a tutti gli italiani, come i nomi degli anticicloni. Con il ditino alzato – lo ammettiamo – Nomfup si è rivolto via Twitter al ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca. Chiedendogli, senza polemica per carità, di utilizzare, a differenza di quanto fanno i suoi colleghi e, più in generale, politici e media, il termine italiano “revisione di spesa” piuttosto che l’omologo inglese.

Lo abbiamo fatto, sapendo che del governo forse Barca è il ministro più attento alla dimensione dei social network, alla metrica e alla grammatica della rete.

E, puntuale, il giorno dopo, in Commissione, il titolare del dicastero della coesione territoriale si è sforzato di usare l’espressione italiana (utilizzando, tuttavia, la “spending” un paio di volte). Segnalandocelo, cortesemente, sempre su Twitter. Niente più review, allora. E thank you, anzi grazie. Al ministro e ai suoi collaboratori più stretti, come Roberto Basso e Lucio Colavero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: