Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘State of the Union

SOTU: la replica di Rubio

leave a comment »

Written by nomfup

febbraio 13, 2013 at 7:21 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , , ,

SOTU: il discorso

leave a comment »

Un discorso di sinistra, una lunga teoria di provvedimenti che i repubblicani avverseranno vigorosamente al Congresso, un pizzico di hybris forse, dovuta alla forte maggioranza conseguita nelle urne: in sintesi, lo Stato dell’Unione che questa notte Barack Obama ha pronunciato. Nel corso di tutto il suo intervento (qui il testo integrale), il Presidente si è messo nei panni della “working class” e delle classi medie, antagonizzando il G.O.P. come partito per i ricchi e i potenti.

Di qui l’annuncio dell’aumento per il salario minimo, di un piano infrastrutturale, di una riforma dei servizi pre-scolastici, del recupero del “cap and trade” per le politiche del clima, e ancora immigrazione, ritiro delle truppe dall’Afghanistan, e soprattutto lotta contro le armi facili. Nel momento più emozionante dell’intero State of the Union – che, ormai, come tradizione è stato servito dalla Casa Bianca con un corredo di infografiche e dati per rendere ancora più comprensibile il testo – Obama ha chiesto un voto per le vittime della violenza, sotto gli occhi dei familiari di giovani uccisi recentemente e quelli di Ted Nugent, il cantante orgoglioso testimonial della NRA, la National Rifle Association.“Gabby Giffords merita un voto, ha martellato il Presidente, le famiglie di Newtown meritano un voto, le famiglie di Aurora meritano un voto, le famiglie di Oak Creek, e Tucson e Blacksburg e le innumerevoli comunità straziate dalla violenza delle armi hanno diritto a un semplice voto”.

La replica affidata a Marco Rubio, eterno astro nascente del campo repubblicano, a testimoniare la difficoltà in cui versa oggi il G.O.P., ha incalzato il Presidente proprio sullo stesso tasto della retorica populista: meno tasse, e soprattutto tentativo di scrollarsi di dosso le aggressive accuse di Obama sul partito dei ricchi (ma la difficoltà del talentoso Rubio si è materializzata plasticamente nell’esigenza di bere un sorso d’acqua per schiarirsi la voce). Pilota automatico per il Tea Party, che si è affidato a Rand Paul per la sua risposta al discorso più democratico mai fatto dal Presidente, quasi un regolamento attuativo del suo intervento di poche settimane fa all’Inaugurazione.

Written by nomfup

febbraio 13, 2013 at 7:19 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Comunicare SOTU

leave a comment »

Jennifer Palmieri, nuova responsabile della comunicazione della Casa Bianca, si presenta e presenta lo State of the Union di stanotte.

Written by nomfup

febbraio 12, 2013 at 9:05 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Big SOTU

leave a comment »

Written by nomfup

febbraio 11, 2013 at 10:23 am

Pen Club

leave a comment »

Una foto che è più di un passaggio di consegne: il Presidente tra i suoi speechwriter, Jon Favreau in uscita, e il chicagoan Cody Keenan che, molto probabilmente, prenderà il suo posto.

Written by nomfup

febbraio 6, 2013 at 5:23 pm

West SOTU Week

leave a comment »

Written by nomfup

gennaio 27, 2012 at 7:47 pm

Poi si è capito

with 2 comments

Dello Stato dell’Unione non si butta via niente. Così anche quel “buon lavoro”, buttato lì da Barack Obama all’indirizzo di Leon Panetta pareva sibillino. E invece.

Update:

Il merito è tutto e solo di Talking Points Memo. Il grazie, invece, va diviso fra Repubblica, Stampa e Dago.

Written by nomfup

gennaio 25, 2012 at 3:39 pm

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Siamo tutti americani

with one comment

 

Non ti puoi sbagliare: se cerchi l’America migliore, punta su Gabby Giffords.

At last

Il suo sorriso timido, l’abbraccio che danza con Barack Obama nel cui abbraccio sembra abbandonarsi sono l’America che amiamo ed ameremo sempre.

Written by nomfup

gennaio 25, 2012 at 10:53 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Si può dare di più

with one comment

Come sempre, la liturgia dello Stato dell’Unione non delude. Molta retorica, temi per titoli, annunci di iniziative da lanciare, pochi dettagli, come si conviene. Economia in primo piano, poi panoramica su un futuro “built to last”: lavoro, innovazione (con citazione per Steve Jobs), politica estera (primavera araba), ambiente, sicurezza (bin Laden):

Tonight, my message to business leaders is simple: Ask yourselves what you can do to bring jobs back to your country, and your country will do everything we can to help you succeed (…) We need to change our tax code so that people like me, and an awful lot of Members of Congress, pay our fair share of taxes. Tax reform should follow the Buffett rule: If you make more than $1 million a year, you should not pay less than 30 percent in taxes. And my Republican friend Tom Coburn is right: Washington should stop subsidizing millionaires. In fact, if you’re earning a million dollars a year, you shouldn’t get special tax subsidies or deductions. On the other hand, if you make under $250,000 a year, like 98 percent of American families, your taxes shouldn’t go up.

Written by nomfup

gennaio 25, 2012 at 7:43 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Aspettando il SOTU

with one comment

Si avvicina lo State of the Union, il discorso più importante dell’anno per il Presidente degli Stati Uniti. E la campagna di Barack Obama così come la Casa Bianca si attrezzano, con tanto di video tutorial per chi vuole organizzare il 24 una festa a casa per vedersi il SOTU con gli amici.

Written by nomfup

gennaio 21, 2012 at 6:55 pm

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 52.097 follower