Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘Occupy Wall Street

Rigenerazione

leave a comment »

Da Americana TV Blog di Andrea Salvadore, best and brightest.

Written by nomfup

maggio 23, 2012 at 7:45 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Year in Hashtag

with one comment

Fatevici un tuffo in questo 2011 su Twitter, letto attraverso gli occhi, i cuori, le teste, le braccia di Marina Petrillo, Claudia Vago, Luca Alagna, Maximiliano Bianchi e Mehdi Tekaya. Loro, come sempre, sono l’inizio, al resto pensiamoci noi. Sito dell’anno, è il caso di dire.

Occupy Lou Reed

with one comment

Written by nomfup

dicembre 8, 2011 at 9:22 pm

Il blog di Andrea

with 4 comments

Oltre che uno straordinario film-maker e una persona speciale, Andrea Salvadore è il titolare del miglior blog di cose americane che potete trovare in circolazione online. Uno, per capirci, che mette su un video come questo.

Written by nomfup

dicembre 6, 2011 at 7:37 am

Pubblicato su Italia, USA

Tagged with , , ,

Reporting Occupy

with one comment

Il blogger-in-chief della campagna di Obama 2008, Sam Graham-Felsen scrive su The Nation un lunghissimo pezzo, molto intenso, per raccontare dal di dentro il movimento di Occupy Boston:

Every day there is new evidence that Occupy has changed the political conversation, from the surge in Google searches for the word “inequality” to GOP messaging guru Frank Luntz’s admonishment to Republican presidential candidates to avoid the word “capitalism” because, he says, the public thinks it is “immoral.” Without the physical encampments, would Occupy been able to capture the imaginations of the country and alter the discourse so quickly? And if they disappear, will that conversation die too?

Written by nomfup

dicembre 3, 2011 at 4:03 pm

I ragazzi di Zuccotti Park

with one comment

Grazie alla segnalazione di Matteo Minasi, ecco l’integrale dello speciale TG2 Dossier di Gerardo Greco, dedicato a Occupy Wall Street e Zuccotti Park. Grande TV.

Written by nomfup

novembre 20, 2011 at 10:13 pm

Because the Night

leave a comment »

Chissà che nel cortese rifiuto opposto da Barack Obama ad indossare la camicia a fiori in occasione del vertice APEC non ci fosse già l’annuncio che l’edenica esperienza del “flower power” di Zuccotti Park era destinata a finire presto. Con un raid della polizia che ha sgomberato senza troppi sofismi i manifestanti accampati attorno alla finanza americana. Gas lacrimogeni, arresti, blocco del traffico, giornalisti tenuti a distanza, molto Twitter: l’ordine regna a Manhattan. Una lunga notte per New York, ormai abituata alla pacifica presenza di Occupy Wall Street. E le polemiche già montano sull’operazione di polizia e, presto, anche sul sindaco Michael Bloomberg. Una nemesi: i tweep del Cairo e del resto del Nord Africa che seguono con apprensione quello che succede nella Tahrir americana sotto la Borsa.

Written by nomfup

novembre 15, 2011 at 9:58 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 56.294 follower