Nomfup

Only connect

Posts Tagged ‘CNN

Full Obama

leave a comment »

 

Il blitz televisivo del Presidente americano sulla Siria: CNN, NBC, Fox, ABC, Cbs, Pbs.

Written by nomfup

settembre 10, 2013 at 9:29 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , , , , , , ,

Senato virtuale

leave a comment »

Written by nomfup

novembre 6, 2012 at 10:04 am

Pubblicato su USA

Tagged with , ,

Una relazione speciale

leave a comment »

Written by nomfup

settembre 28, 2012 at 10:48 pm

Pubblicato su UK, USA

Tagged with , , ,

Lo sconfitto del giorno (fino alla partita)

leave a comment »

Written by nomfup

giugno 28, 2012 at 3:24 pm

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Imagine not

with one comment

Va bene non ricordarsi le parole, passi pure cambiarle un pocolino, ma trasformare come fa Cee Lo Green “and no religion too” in “and all religion is true” forse non è il modo migliore per rendere omaggio a Imagine di John Lennon.

Written by nomfup

gennaio 2, 2012 at 1:08 am

Tradesetter

leave a comment »

Il viralissimo Alessio Rastani, trader per caso e catastrofista di successo, si confessa alla CNN. Genesi di un video che ha fatto il giro dei mercati internazionali e ritorno.

Written by nomfup

settembre 29, 2011 at 6:28 pm

Pubblicato su USA

Tagged with , , , , , ,

War Doom

leave a comment »

Il brusco cambio di direzione alla Casa Bianca richiesto da una vecchia volpe come James Carville continua a crepitare come un ceppo nel camino tv. Imputato numero uno dell’incendio che sta bruciando consenso elettorale, il chief of staff di Barack Obama, William Daley.

Written by nomfup

settembre 17, 2011 at 11:22 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Niente cerimonie del tè

with 3 comments

Un po' di cipria

Non poteva andare diversamente, il dibattito di Tampa tra i contendenti repubblicani alle primarie organizzato dal Tea Party (in insolita abbinata con la CNN) è stato quello che ha mostrato con maggiore evidenza le divisioni profonde tra i candidati. E non solo quelle tra l’establishment GOP che vedrebbe di buon occhio Mitt Romney (che ieri ha incassato l’endorsement di Tim Pawlenty) e la base che ha incoronato suoi paladini Rick Perry e Michele Bachmann. Ma soprattutto quelle tra gli sfidanti, nell’ormai consueto format del tutti-contro-Perry. Toccava a Bachmann far vedere che giocava ancora in casa, e la congresswoman del Minnesota non si è risparmiata. Ma gli scambi più scintillanti sono stati, ancora una volta, quelli tra Romney e Perry sul welfare: due visioni antitetiche. Huntsman e Gingrich turisti per caso, Santorum non pervenuto, Paul in spolvero (ah già, c’era anche Herman Cain). Più che da battere, ieri notte il governatore texano è sembrato l’uomo da abbattere. Esce frontrunner, ma pieno di bozzi (e non basterà il sostegno di Bobby Jindal a lenirli). Romney e Bachmann non sono disposti a mollare. Qui, la cronaca impeccabile di Andrea Salvadore. (fotografia Perry da Zimbio)

Written by nomfup

settembre 13, 2011 at 7:57 am

Sotto a chi tocca

leave a comment »

Quando si dice bipartisanship: il mormone sciccoso, Jon Huntsman, viene pizzicato dai democratici a criticare alla CNN i repubblicani. E lui fa montare in fretta e furia una sua compilation delle risposte velenose riservate a Barack Obama e alla sua parte. Tanto per esser chiari, bah.

Written by nomfup

agosto 23, 2011 at 3:41 pm

Witch side are you on?

leave a comment »

Ricordate Christine O’Donnell, la repubblicana del Delaware che, no, non era una strega? Per fare propaganda al suo libro si sta facendo un giro di talk show, dai quali – come avvenuto ieri con Piers Morgan sulla CNN – spesso se ne scappa in diretta. Tutta pubblicità, no?

Written by nomfup

agosto 18, 2011 at 11:26 am

Pubblicato su USA

Tagged with , , ,

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 51.399 follower